Cheesecake ai lamponi al profumo di lime

Per il primo compleanno di mio figlio volevo una torta pensata e creata solo per lui… Così ho iniziato a pensare a cosa potesse piacergli e cosa potessi fargli mangiare e che magari fosse anche bello da vedere. Per la scelta della frutta è stato facile: i lamponi, gli piacciono molto, sono bellissimi da vedere e ottimi nei dolci. Poi volevo trovare qualcosa che non dovesse contenere per forza zucchero per essere buona e che fosse fresca…ed eccola una cheesecake fredda senza cottura! Per la base ho usato i cracker, lui li mangia volentieri e non contengono zuccheri, per il ripieno ricotta, robiola, latte e stevia, un dolcificante naturale che possono mangiare tutti. Per dargli poi un gusto un po’ particolare ho aggiunto il lime e la scorza di limone. Devo dire che il risultato è andato oltre ogni aspettativa ed è piaciuta a tutti 🙂

IMG_5849

Volevo mettere i lamponi anche nel ripieno ma poi sarebbe diventato rosa…e visto che mio figlio è un bel maschietto non mi sembrava molto adatto, così li ho messi ma interi, sia sopra che dentro la torta.

IMG_5892

È stato divertentissimo perché subito dopo aver spento la candelina, mentre io tagliavo le fette, mio figlio mangiava uno alla volta tutti i lamponi sopra alla torta prendendoli da solo, senza toccare le fette, solo i lamponi…troppo tenero!

IMG_5848

Tempo di preparazione: 1 ora + 4 ore di raffreddamento + 15 minuti per sistemare i lamponi

Dosi per una tortiera di 30cmx30cm, 16 fette circa

Ingredienti:

  • 375g di cracker a basso contenuto di sale
  • 250g di burro
  • 950g di ricotta
  • 600g di robiola
  • 10g di gelatina in fogli
  • 1kg di lamponi freschi
  • 2 lime
  • 1 limone (solo la scorza)
  • 2-3 cucchiai di stevia

Preparazione:

  1. Per prima cosa fondete il burro. Frullate finemente i cracker nel robot da cucina, (per frullarli meglio ho usato il frullatore, perché il mio mixer non è ottimo) unite il burro fuso e amalgamate bene.
  2. Mettete una forma quadrata o rettangolare su una placchetta da forno o su un vassoio ricoperto con carta da forno. Distribuite all’interno i cracker pressandoli in modo da formare una base compatta. Mettetela in frigo a raffreddare mentre preparate il resto. (Almeno 30 minuti)
  3. Mettete in ammollo la gelatina e scaldate il latte senza farlo bollire.
  4. Amalgamate la robiola con la ricotta, la scorza grattugiata di 1 limone e il succo dei 2 lime. Amalgamate bene. Mettete 3-4 cucchiai di stevia. Consiglio di provarlo mentre aggiungete il dolcificante e decidere secondo il vostro gusto.
  5. Frullate il latte tiepido con i fogli di gelatina per 1 minuto. Unite il composto al ripieno e mescolate fino ad amalgamare il tutto.
  6. Sulla base di cracker distribuite una parte di lamponi (circa 250g).
  7. Distribuite il composto sulla base di cracker e lamponi, livellate e mettete in frigorifero a riposare per 4 ore.
  8. Togliete la cheesecake dal frigo passate le 4 ore, decoratela a piacere con i lamponi freschi
  9. Non resta che provarla…Buon Appetito!

IMG_5889

IMG_5891

Advertisements

4 risposte a “Cheesecake ai lamponi al profumo di lime

  1. Buonoooo! proverò la ricetta sicuramente, adoro i lamponi, ottima l’idea di usare i cracker… più light, di solito uso i digestive. Grazie per il consiglio. Un Abbraccio Manuela

  2. Penso che si sia capito che adoro le cheesecake, devo dire che la robiola finora non l’ho mai usata, quindi voglio provare questa ricetta. Interessante anche l’uso dei crackers, anche se io sono restia ad abbandonare i Digestive, posso sempre provarci (del resto, altrimenti come faccio a dire che non mi piacciono?!?). L’unico ingrediente che sicuramente non potrò mettere sono i lamponi, perchè qua proprio non si trovano (semmai in qualche supermercato, a Messina però, si possono trovare i frutti di bosco surgelati)…che peccato!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...