Cheesecake salata agli asparagi

Per festeggiare la Pasqua con qualcosa di nuovo ho pensato di riprodurre una ricetta della rivista di aprile de “la cucina italiana”… una Cheesecake salata agli asparagi. La cheesecake mi piace un sacco, perché non provare la versione salata??? Direi veramente ottima!!!

IMG_5658Rimane molto molto delicata di sapore, consistenza ottima proprio da cheesecake e tutti i commensali ne sono rimasti piacevolmente sorpresi 🙂

IMG_5675Sulla rivista era di forma quadrata, ma io ho solo la forma rettangolare senza il fondo 😀 l’unico problema è che devo trovare un piatto da portata adatto…sarà per la prossima ricetta!

IMG_5669

Tempo di preparazione: 1 ora + 4 ore di raffreddamento

Dosi per 8 persone

Ingredienti:

  • 450g di asparagi verdi mondati + 2 per decorazione
  • 150g di ricotta
  • 150g di robiola cremosa
  • 150g di cracker integrali
  • 100g di latte
  • 50g di burro
  • 25g di vino bianco secco
  • 5g di gelatina alimentare
  • 1 scalogno
  • 1 limone
  • 12g di grana grattugiato
  • 2 cucchiai di olio e.v.o.
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di sesamo
  • sale e pepe q.b.
  • 1 uovo sodo per decorazione

Preparazione:

  1. Per prima cosa fondete il burro. Frullate non troppo finemente i cracker nel robot da cucina, unite il burro fuso e il vino bianco e frullate ancora per amalgamare.
  2. Mettete una forma quadrata o rettangolare su una placchetta da forno ricoperta con carta da forno. (Per chi come me non ha una placchetta basta girare una grande pirofila e mettere la carta sul fondo 😉 ) Distribuite all’interno i cracker pressandoli in modo da formare una base compatta. Mettetela in frigo a raffreddare mentre preparate il resto. (I miei cracker integrali non erano perfetti per questa ricetta. Consiglio di trovarne un tipo friabile che si riesca a spezzettare bene.)
  3. Affettate lo scalogno e tagliate gli asparagi a rocchetti. Tenetene 2 più lunghi per la decorazione, che cuocerete e terrete da parte senza frullarli.
  4. Mettete in ammollo la gelatina e scaldate il latte senza farlo bollire.
  5. Stufate lo scalogno con l’olio per un paio di minuti in una casseruola e poi aggiungete gli asparagi. Salate e pepate. Cuocete a fuoco basso per 15 minuti continuando a girare gli asparagi affinché perdano l’umidità.
  6. Una volta cotti, frullateli nel frullatore. Unite il latte caldo e frullate fino ad ottenere una crema. Unite i fogli di gelatina ammollata e strizzata e frullate ancora per 1 minuto.
  7. Amalgamate la robiola con la ricotta, la scorza di mezzo limone grattugiato e il grana, condite con sale e pepe.
  8. Unite gli asparagi in crema al composto di formaggi e mescolate fino a ottenere un composto omogeneo.
  9. Distribuite il composto sulla base di cracker, livellate e mettete in frigorifero a riposare per 4 ore.
  10. Togliete la cheesecake dal frigo passate le 4 ore, decoratela a piacere con fettine di uovo sodo, le 2 punte di asparago che avrete tenuto da parte e cospargete generosamente con i semi di sesamo.
  11. Buon Appetito!

IMG_5670

IMG_5664

Advertisements

8 risposte a “Cheesecake salata agli asparagi

  1. Pingback: Buona Pasqua!!! | un viaggio in cucina·

  2. sinceramente per me la cucina italiana (rivista e dato di fatto) è la migliore! difficile trovare ricette che poi non siano fattibili o veritiere, e la cheese cake salata non l’avevo mai vista, posso immaginare la scioglievolezza in bocca! bella ricetta davvero e tu molto brava ad averla eseguita 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...