Panini alle tre farine: bigia, bona e 00…

La scorsa settimana ho sperimentato un nuovo pane…guardando in dispensa ho visto che avevo ancora della farina bona e della farina bigia…mi sono detta, ma perché non provare a mischiarle??? Devo dire che il risultato è ottimo, il pane oltre a essere molto buono e dal sapore particolare è durato per un’intera settimana senza rovinarsi…

panini di farina bigia e bonaL’interno rimane molto morbido ma bello sostanzioso, ottimo sia con le marmellate che con gli affettati o per fare dei crostini per le zuppe…direi veramente molto versatile.

panini alle tre farineL’impasto risulta lungo da lavorare, con una planetaria è sicuramente più facile, se preferite impastare a mano, armatevi di un pochino di pazienza…ma ne vale la pena 🙂

panini con farina bigia e bonaTempo di preparazione: 20 minuti + 3 ore di lievitazione + 22 minuti di cottura

Dosi per 4 grandi panini

Ingredienti:

  • 50g di farina bona
  • 150g di farina bigia
  • 250g di farina 00
  • 26g di lievito di birra in panetto
  • 250g di acqua a 20°C
  • 6g di sale
  • 1 pizzico di zucchero

Preparazione:

  1. Sciogliete il lievito birra nell’acqua con 1 pizzico di zucchero. Setacciate tutte le farine nella ciotola della planetaria, aggiungete il sale e mescolate.
  2. Aggiungete alle farine l’acqua con il lievito sciolto e impastate a velocità minima, con il gancio impastatore, fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio. Vedrete che sembrerà duro, quasi come se mancasse acqua, continuate a impastare senza timori, la quantità va bene, al massimo aggiungetene giusto un goccio d’acqua. L’impasto non risulterà molto elastico, ma piuttosto compatto. (Simile all’impasto del pane di segale.)
  3. Con l’impasto formate una pallina e mettetela in una bacinella a lievitare per 2 ore nel forno chiuso e spento.
  4. Una volta passate le 2 ore l’impasto sarà raddoppiato. Coprite una teglia con carta da forno. Dividete l’impasto in 4 parti e formate 4 panini oblunghi (non è necessario re-impastare, solo dare la forma desiderata.). Metteteli sulla carta da forno e tagliateli sul verso lungo con la punto di un coltello. Lasciate lievitare per 1 altra ora.
  5. Preriscaldate il forno a 200°C. Infornate in forno statico già caldo per 20 minuti, finite la cottura accendendo il grill per 2-3 minuti.
  6. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella.
  7. Non resta che provarli…Buon Appetito!!!

panini di farina bigia e bona

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...