Lasagne al ragù

Da bambina adoravo cucinare con la mia nonna materna, bravissima soprattutto con le carni, favolosa con le patate al forno (come le sue non ne esistono di così buone!) e spettacolare con i suoi piatti forti tra cui le lasagne…le preparo solo come lei mi ha insegnato e non posso proprio svelarvi tutti i trucchetti perché sono l’unica ad avere la ricetta originale e non posso tradire la fiducia della nonna. Diciamo che aggiungiamo un formaggio per arricchire il composto, che dà quel gusto inconfondibile delle lasagne della nonna, questo formaggio rimarrà un nostro segreto…credo che capirete.

lasagne della nonnaLe lasagne si preparavano sempre il giorno prima, si lasciavano riposare la notte e alle 11 venivano infornate per il pranzo…si mangiava presto dalla nonna…ha sempre fatto teglie enormi e non importava in quanti eravamo a pranzo, riuscivamo comunque a finirle…

lasagne al ragù e besciamellaSe proprio non potete prepararle il giorno prima, consiglio almeno di preparare il ragù la sera prima per lasciarlo riposare e acquistare molto più sapore. Era bellissimo andare dalla nonna a dormire per preparare i pranzetti…poi, prima di dormire, tante storie sul suo passato…un piatto può evocare tantissime emozioni…

lasagne al ragùTempo di preparazione: 45 minuti + 3 ore per ragù + 45 minuti di cottura

Dosi per 8-10 persone

Ingredienti per il ragù:

  • 1 scalogno
  • 1 cipolla di tropea piccola
  • 2 carote
  • 3 coste di sedano, le più tenere
  • 900g di carne trita di manzo (scelta)
  • 700g di passata di pomodoro
  • 30g di burro
  • 4 cucchiai di olio e.v.o
  • 2dl di vino bianco
  • sale q.b.

Ingredienti per la besciamella:

  • 1l di latte
  • 100g di burro
  • 100g di farina
  • sale q.b.
  • 1 pizzico di noce moscata

Ingredienti per le lasagne:

  • 400g di sfoglia di pasta all’uovo
  • 100g di parmigiano grattugiato o grana padano
  • burro q.b.
  • 500ml di latte
  • 1 cucchiaio di olio

Preparazione:

  1. Per prima cosa preparate il ragù. Necessita di 3 ore di cottura, consiglio di farlo il giorno prima oppure la mattina se poi preparate le lasagne alla sera per farle riposare. Con la nonna facevo così,  la mattina il ragù, la sera besciamella e composizione delle lasagne, il giorno dopo a pranzo si infornavano…però dipende dal tempo, altrimenti la sera il ragù e il giorno dopo si preparano e infornano. Trovate tutte le indicazioni per preparare il ragù qui.
  2. Una volta preparato il ragù, cucinate la besciamella, ci vorranno 15-20 minuti. Trovate tutte le indicazioni dettagliate qui.
  3. Prima di assemblare le lasagne consiglio di preparare tutto il necessario. Grattugiate il parmigiano e lasciate da parte. Le sfoglie che vendono adesso possono essere utilizzate anche senza cottura, personalmente lo sconsiglio, preferisco sbollentarle in acqua calda per 2-3 minuti.
  4. Per sbollentare le sfoglie, fate bollire dell’acqua salata con 1 cucchiaio di olio (evita che si attacchino), preparate una bacinella capiente in cui versate 500ml di latte freddo. Sbollentate qualche sfoglia per volta, dopo 2-3 minuti, quando si saranno ammorbidite, mettetele nella bacinella contenente il latte, questo le renderà ancora più saporite e morbide (trucchetto della nonna).
  5. Ora avete tutto quello che vi serve: ragù, besciamella, parmigiano e sfoglie pronte. Prendete una teglia bella capiente e mettete qualche fiocchetto di burro, parmigiano e 1 mestolo di besciamella. Sopra mettete le sfoglie fino a coprire tutta la superficie della teglia, ragù, besciamella e parmigiano, così per ogni strato fino a riempire la teglia.
  6. Sull’ultimo strato mettete ragù, besciamella, parmigiano e qualche fiocchetto di burro.
  7. Preriscaldate il forno a 180°C. Infornate in forno statico già caldo per 45 minuti, fino a completa doratura. (Con gli avanzi ho preparato una piccola teglietta, quella che in foto è più scura…)
  8. Non smetterei mai di mangiarle!! Buon Appetito!

lasagne alla bolognese

Annunci

4 risposte a “Lasagne al ragù

  1. Pingback: Insalata di pollo e trevisana al sapor di senape | un viaggio in cucina·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...