Pane di segale fatto in casa

Continuando con il proposito per il nuovo anno, sperimento nuove farine e nuovi sapori anche per il pane…mi è sempre piaciuto il sapore della farina di segale e il pane integrale, così ho provato a cucinare delle pagnotte di sola farina di segale. Il risultato è molto buono.

pane di segaleIl sapore è particolare così come la consistenza, anche se morbido all’interno rimane molto compatto. Molto molto buono se tagliato a fette e mangiato o con formaggi a pasta dura ben saporiti o con un’ottima marmellata di mirtilli non troppo dolce e un pochino asprigna…certo questi sono gusti personali 😉

panino di segaleLa crosta esterna risulta molto croccante. L’impasto non lievita come le ciabattine di farina 00 ma d’altronde la farina di segale è più pesante e anche l’impasto risulterà più compatto e meno morbido.

fetta di pane di segaleDiversa consistenza ma tanta tanta bontà!!!

pane di farina di segaleTempo di preparazione: 15 minuti + 3 ore di lievitazione + 55 minuti di cottura

Dosi per 500g di farina, due grosse pagnotte

Ingredienti:

  • 500g di farina di segale
  • 360ml di acqua a 22°C
  • 22g di lievito di birra fresco (in panetto)
  • 5g di sale
  • 2 cucchiaini di olio e.v.o.

Preparazione:

  1. Per prima cosa sciogliete il lievito di birra in un bicchiere d’acqua tiepida.
  2. Mettete la farina di segale nella ciotola della planetaria, aggiungete il sale, la restante acqua e 1 cucchiaio di olio. Aggiungete il lievito sciolto. Impastate con il gancio impastatore a velocità minima fino a quando si sarà ben amalgamato.
  3. Aumentate la velocità a 1 e continuate a impastare per qualche minuto. Oliate una bacinella e bagnatevi le mani con qualche goccia di olio. Formate una pallina e mettetela nella bacinella coperta da un canovaccio pulito.
  4. Mettete l’impasto a lievitare nel forno chiuso e spento per due ore.
  5. Trascorse le due ore, l’impasto sarà raddoppiato, dividetelo in due e formate due pagnotte che metterete su una teglia coperta da carta da forno. Lasciate lievitare per un’altra ora.
  6. Trascorso questo tempo, preriscaldate il forno a 230°C. Infornate in forno statico già caldo, cuocete per 10 minuti, poi abbassate a 210°C e lasciate cuocere per altri 45 minuti. Per vedere se è cotto uso il metodo dello stecchino.
  7. Lasciate raffreddare…Buon Appetito!!!

pagnotta di segale

 

 

Annunci

Una risposta a “Pane di segale fatto in casa

  1. Pingback: Panini alle tre farine: bigia, bona e 00… | un viaggio in cucina·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...