Ciabattine fatte a mano

Con il nuovo anno nuovo proposito…il pane fatto in casa!! Perché non provare a sperimentare e cimentarsi anche in questo campo…così ho iniziato a fare un pò di ricerche a leggere e studiare le diverse tecniche. Iniziamo con il lievito di birra poi, una volta migliorata la conoscenza, tenterò di passare al lievito madre…un detto Swahili dice: “pole pole ndyo mwendo” che tradotto letteralmente significa “piano piano è il muovimento” simil nostro chi va piano va sano e va lontano… 🙂

Come primo esperimento, devo dire riuscito benissimo, sopra le aspettative, ho preparato delle ciabattine.

interno della ciabattinaSono risultate morbidissime dentro e croccanti fuori, una vera delizia…poi durano quasi una settimana…

pane ciabattina

pane fatto in casaIl procedimento è semplice, certo ci vuole tempo e pazienza…ma ne vale la pena!!

ciabattinaTempo di preparazione: 20 minuti + 4 ore di lievitazione + 15 minuti di cottura

Dosi per 4 ciabattine lunghe 40cm

Ingredienti:

  • 330g di farina manitoba
  • 170g di farina 00
  • 315 + 60 ml di acqua
  • 15g di lievito di birra (in panetto)
  • 7,5g di sale
  • 1/4 di cucchiaino di zucchero

Preparazione:

  1. Per prima cosa sciogliete, in un bicchiere, il lievito in 60ml di acqua tiepida a 20-22°C. Aggiungete lo zucchero e lasciate riposare per 5 minuti.
  2. Mentre il lievito riposa e si attiva, setacciate nella ciotola della planetaria (o in una bacinella se impastate a mano, risulta molto morbido e facile da impastare), le due farine, aggiungete il sale e i restanti 315ml di acqua, sempre attorno ai 20°C.
  3. Aggiungete il lievito e impastate con il gancio impastatore per qualche minuto, prima a velocità minima  e poi a velocità 1, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se impastate a mano, mescolate prima bene gli ingredienti, poi, consiglio di impastare su un tagliere o un ripiano appena infarinato, anche per poter fare più forza. L’impasto è ben lievitato quando con un dito fate un buchetto sulla superficie e l’impasto torna subito alla forma iniziale.
  4. Formate una pallina e mettetela in una bacinella coperta da un canovaccio pulito a lievitare per 2 ore (raddoppierà di volume) in un luogo che rimanga a temperatura costante. Ottimo il forno spento e chiuso.
  5. Passato questo tempo, trasferite l’impasto su una superficie infarinata e tagliatelo in 4 parti uguali. Tirate le 4 parti in modo da ottenere delle ciabattine lunghe 30-35cm e lasciatele lievitare per 30 minuti su carta da forno infarinata. Non dovete lavorare molto l’impasto, basta prenderne 1/4 e tirare allungandola.
  6. Trascorsi i trenta minuti, dovete capovolgere le ciabattine e allungarle ancora fino a 40 cm. Vedrete è semplice perché l’impasto è molto malleabile. Lasciate lievitare sempre su carta da forno infarinata per un’altra ora e mezza. (Al posto della carta da forno si potrebbe utilizzare anche un canovaccio infarinato, ma risulta più complicato.)
  7. Le ciabattine saranno ben lievitate trascorso tutto questo tempo. Preriscaldate il forno a 220°C.
  8. Infornate in forno statico già caldo per 15 minuti.
  9. Sfornate e…lanciatevi sul pane fresco, caldo e profumato!! Buon Appetito!!

ciabattine

ciabattina fatta in casa

 

Annunci

5 risposte a “Ciabattine fatte a mano

  1. Pingback: Pane di segale fatto in casa | un viaggio in cucina·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...