Crema pasticcera

Oggi iniziamo con una bella ricetta di base, molto versatile e utilizzatissima in pasticceria…la crema pasticcera!

Facile da preparare può scatenare la vostra fantasia in cucina…ad esempio si può utilizzare per farcire delle buonissime crostate o crostatine come le: crostatine ai lamponi e… fragole che trovate qui.

crostatine con crema e lamponiO nella versione mini della torta della nonna: i Tortini della nonna che trovate qui.

tortini con crema pasticceraMa questi sono solo due esempi…le possibilità sono infinite e vedremo anche la versione al cioccolato 🙂

Tempo di preparazione: 15 minuti + 15 di cottura

Dosi per 6-8 persone (questa dose è sufficiente per 24 crostatine…)

Ingredienti:

  • 6 tuorli d’uovo
  • 500 ml di latte
  • 50g di maizena
  • 150g di zucchero
  • 1 baccello di vaniglia

Preparazione:

  1. Mettete il latte a scaldare con il baccello di vaniglia che avrete aperto a metà e da cui avrete tolto tutti i semini e li avrete messi nel latte. In questo modo la crema sarà molto profumata e il gusto di vaniglia si sentirà bene. Portate a ebollizione, poi togliete dal fuoco e lasciate riposare per una decina di minuti.
  2. Mentre il latte riposa, sbattete con la frusta i sei tuorli con lo zucchero fino a che avranno un colore giallo chiaro. Unite un terzo del latte al composto continuando a mescolare con la frusta.
  3. Aggiungete la maizena setacciata e continuate a mescolare montando il composto con la frusta. Togliete dal latte il baccello di vaniglia.
  4. Aggiungete il composto ottenuto al latte versandolo a filo, continuando a mescolare con una frusta, in modo tale che non si formino grumi. Rimettete su fuoco basso. Continuate a cuocere mescolando continuamente per qualche minuto fino a quando la crema si sarà rassodata. A seconda del dolce che volete preparare scegliete la consistenza ottimale della crema, se più o meno densa.
  5. Togliete dal fuoco, trasferite in una terrina larga e bassa, coprite con una pellicola trasparente che aderisca alla crema, così che non si formi la “pellicina” in superficie.
  6. Lasciate da parte a raffreddare, non mettetela subito in frigorifero perché è troppo calda.
  7. E ora sbizzarritevi…Buon Appetito!!!

mettere la crema pasticcera

 

 

 

Annunci

3 risposte a “Crema pasticcera

  1. Pingback: Crostata ai lamponi a forma di cuore… | un viaggio in cucina·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...