Girelle con verdure o rotolini di pasta di pane con verdure

Come promesso ieri pubblico anche i rotolini con un altro ripieno…solo peperoni e zucchine…ottimo, morbido e gustoso anche per chi non può magiare latticini e non ama la carne…Il procedimento è uguale ai rotoli con bresaola e fontina che trovate qui. Comunque ripeto tutti i passaggi per maggiore chiarezza, così è anche più comodo da consultare 😉

girelle di verdureConsiglio di servire le girelle con verdure tiepide. Se per caso non riuscite a finirle, potete conservarle in frigorifero in un sacchetto da frigo e poi scaldarle a 150°C per qualche minuto fino alla temperatura desiderata, ottime anche riscaldate!

girelle di verdure e bresaolaLe foto sono un pò scure perché le ho fatte di sera, ma dal vivo risultano veramente coloratissime. Il ripieno è semplicissimo da fare, i peperoni e le zucchine insaporiscono molto la pasta e restano morbidissimi.

rotolini di verdure

Tempo di preparazione: 30 minuti + 15 minuti di cottura + 3 ore di lievitazione

Dosi per 24 girelle/rotolini

Ingredienti per la pasta di pane:

  • 300 ml di acqua tiepida (22°C)
  • 3 cucchiai di olio e.v.o.
  • 12g di lievito di birra (quello in panetto)
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 500g di farina 00
  • 10g di sale fino

Ingredienti per il ripieno:

  • 2 zucchine
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 2 cucchiai di olio e.v.o.

Preparazione:

  1. Per prima cosa preparate la pasta di pane. Mescolate in una bacinella l’acqua tiepida, l’olio, il lievito e il cucchiaino di zucchero. Continuate a mescolare fino a che il lievito sarà ben sciolto.
  2. Setacciate la farina, unite il sale, mescolate e poi versate sulla farina gli ingredienti liquidi. Con l’aiuto di una planetaria con gancio impastatore, impastate (a bassa velocità, massimo 2) fino a ottenere una pallina di impasto liscia. Se non  avete una planetaria potete farlo tranquillamente a mano. L’impasto è pronto per lievitare quando premendo la pallina con un dito fate un solco, l’impasto deve essere elastico, e torna subito nella posizione originale.
  3. Mettete l’impasto in una bacinella e lasciatelo lievitare per circa 2 ore o fino a quando sarà raddoppiato di volume, in forno chiuso e spento.
  4. Mentre l’impasto lievita, preparate il ripieno. Tagliate le zucchine a cubetti e i peperoni a striscioline sottili (4mm).
  5. Rosolate per pochi minuti le verdure in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio. Appena si sono ammorbidite toglietele dal fuoco. Lasciate raffreddare.
  6. Una volta che l’impasto sarà ben lievitato, stendetelo formando un rettangolo o un ovale dello spessore di 3-4 mm. (Ho diviso  la pasta in due e fatto due ovali, più pratici da manovrare.)
  7. Distribuite sull’impasto le verdure. Lasciate 1-2cm di bordo senza ripieno e spennellatelo con acqua fredda.
  8. Arrotolare la pasta dal lato lungo, come vedete nella foto. Mettete il rotolo su una placca da forno ricoperto con carta da forno e un pò di farina (per evitare che si attacchi) con la chiusura rivolta verso il basso. Lasciate lievitare per un’altra ora.
  9. Passata l’ora di lievitazione, preriscaldate il forno a 180°C. Tagliate il rotolo formando fettine spesse 2-3cm e distribuitele sulla placca da forno ricoperta con carta da forno.
  10. Infornate in forno statico già caldo per 15 minuti. Lasciate intiepidire e servite!!
  11. Buon Appetito 🙂

rotolini di verdure

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...